TEMPO PRESENTE | Museo d’Arte Orientale
TEMPO PRESENTE

TEMPO PRESENTE

Il MAO inaugura una nuova fase e si apre ad attività artistiche e creative attraverso un articolato programma di residenze in ambito artistico e curatoriale.

Le persone coinvolte verranno chiamate ad abitare le collezioni e gli spazi espositivi, performando e "mettendo in scena" il Museo, trasformando le sale e le gallerie in luogo vivo, uno spazio di sperimentazione e conoscenza delle culture dei Paesi dell’Asia attraverso esperienze multisensoriali.

Musica, danza, rituali, gastronomia, teatro, performance: al MAO comincia Tempo Presente.

 

Artisti in residenza
#MAOtempopresente è anche artisti in residenza. Nei prossimi mesi performer e artisti saranno in museo per lavorare sulle collezioni o su nuove produzioni che da queste prendono avvio, espandendone il significato e la comprensione, o per la realizzazione di progetti che prevedono l'interazione con il pubblico e il personale di sala. L'esito finale saranno nuove opere, performace o installazioni che entreranno a far parte del patrimonio del MAO.

Gli artisti coinvolti:

Marzia Migliora
Lee Mingwei
Gala Porras-Kim
Antonella Usai
Charwei Tsai

 

 

8 aprile 2022 | Danza Kathakali

6 maggio 2022 | Blue Lion Induction di Marcos Lutyens

13 e 15 maggio 2022 | Performance di Vittorio Montalti e Gloria Campaner

dal 13 maggio 2022 | Dakini rossa

1 giugno 2022 | Hatis Noit - guarda l'intervista QUI

dal 22 al 24 giugno 2022 | "Blowing roses" di Chrysanne Stathacos - guarda la performance QUI

30 giugno 2022 | Amosphère - guarda l'intervista QUI

4 settembre 2022 | KyoShinDo