L'arte islamica è iconoclasta? La raffigurazione umana nelle opere della Galleria Islamica del MAO | Museo d’Arte Orientale
News

MAO

L'arte islamica è iconoclasta? La raffigurazione umana nelle opere della Galleria Islamica del MAO

Sabato 23 gennaio 2016, ore 16.30

January 5, 2016

Dato l'interesse suscitato, il MAO è lieto di riproporre l'ultimo appuntamento de "MILLE E UNA STORIA. Un'opera si racconta"

"L'arte islamica è iconoclasta?" Prendendo spunto da una coppa mina'i del XIII secolo, Generoso Urciuoli -archeologo dello staff del Museo- affronterà il controverso tema della raffigurazione umana nell'arte islamica in una singolare passeggiata nella Galleria dedicata ai Paesi Islamici.

Il ciclo di appuntamenti “MILLA E UNA STORIA. Un’opera si racconta” è L’occasione per intraprendere un viaggio a ritroso alla scoperta delle terre e dei popoli in cui le opere del MAO hanno preso vita, lontane dal museo in cui oggi possiamo ammirarle.
L'appuntamento mensile prosegue martedì 2 febbraio con la presentazione di un prezioso manufatto, un elegante oggetto espressione  dell’alta tecnologia raggiunta nella produzione metallistica dell’arte islamica,  decorato con scene tipiche di corte, ci accompagnerà all’interno dei palazzi califfali a osservare abitudini quotidiane e intrighi di corte.