Caricamento pagina...

Trasformiamo le collezioni in manga!

  • Attività
  • 6 Aprile 2024
china

Visita guidata alla collezione giapponese e workshop di disegno in stile manga

TRASFORMIAMO LE COLLEZIONI IN MANGA!
Visita guidata alla collezione giapponese e workshop di disegno in stile manga
sabato 6 aprile dalle 14 alle 17.30 (rivolto a principianti dai 14 anni in su)
A cura di Theatrum Sabaudiae in collaborazione con Marco e Mattia Boetti 

Il linguaggio visivo dei manga, noto in tutto il mondo nel suo sviluppo contemporaneo, rappresenta un ricchissimo genere figurativo le cui origini attraversano secoli di cultura artistica giapponese. La visita guidata alla galleria del MAO dedicata al Giappone si soffermerà su alcuni nuclei di opere della collezione per apprezzarne in particolare la forza espressiva e l’energia del tratto pittorico in una varietà di manifestazioni, dai grandi paraventi alle stampe policrome ukiyo-e.
Segue il workshop di disegno in stile manga a cura di Marco e Mattia Boetti. Ispirati dalle opere in esposizione, l’esperienza proseguirà con un laboratorio didattico finalizzato alla creazione da parte dei partecipanti di una propria interpretazione di un soggetto di arte giapponese della collezione permanente del museo, precedentemente selezionato per l’occasione dagli artisti, utilizzando i segni grafici dello stile manga.
L’attività prevede un momento introduttivo in cui verranno fornite specifiche nozioni tecniche sull’utilizzo di alcuni tratti caratteristici per l’elaborazione di personaggi e ambienti naturali partendo da schemi composti da quadrati e rettangoli, ogni partecipante verrà poi guidato nell’esecuzione pratica per sperimentare la propria creatività e calarsi nei panni di un
mangaka.

Al termine del laboratorio, ogni alunno porterà con sé, a ricordo dell'esperienza, il proprio disegno realizzato a matita e "chinato" utilizzando penne a sfera (biro).


Marco Boetti si diploma in Illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design di Torino e segue corsi di approfondimento sia sulle principali tecniche artistiche in questo campo che su grafica e didattica. Collabora con Enti Pubblici (italiani ed esteri), privati e case editrici, specializzandosi nell’illustrazione naturalistica e nella didattica realizzando laboratori di disegno per bambini e adulti principianti, pannellistica per parchi e musei, murales, diorami e trompe-l'œil, manifesti e progetti grafici mirati.

Mattia Boetti si diploma in grafica e pubblicità presso l’Istituto A. Cravetta - G. Marconi di Savigliano e si dedica a studi di approfondimento nello stesso ambito. Realizza progetti grafici mirati, laboratori didattici di disegno e a tema divulgativo per bambini e adulti principianti, pannellistica per parchi e musei, murales, diorami e trompe-l'œil con tecnica ad acrilico, etichette enologiche e progetti per l’editoria. 

Tra le principali collaborazioni, si citano : British Museum, Natural History Museum, Tate Britain (Londra) - Comune di Genova per il progetto Io vivo qui (in collaborazione con l’associazione culturale Amistà) - Biblioteca Internazionale per ragazzi Edmondo de Amicis e Orto Botanico dell’Ateneo (Genova) per l’esposizione Euroflora ’06 - Filatoio di Caraglio (Cuneo) in occasione della mostra Texture del fotografo Steve McCurry (in collaborazione con l’associazione culturale Artea) - Museo Civico di Storia Naturale di Piacenza (2023, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente) e di Ferrara - Museo Geopaleontologico Capellini (Bologna) - CUFA Comando Unità Forestali e Agroalimentari (Roma) - Accademia dei Georgofili (Firenze) e Keith Art Shop Café (Pisa) - Gruppo Editoriale RCS, Hobby & Work Publishing (Milano) - Tavole per il Parco Naturale Regionale di Portofino dell’Aveto (Genova) e delle Alpi Liguri (Imperia). 


Prenotazione obbligatoria entro sabato 30 marzo. L’iniziativa verrà attivata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, fino ad esaurimento posti disponibili.
Informazioni e prenotazioni : 011.5211788 - prenotazioniftm@arteintorino.com (da lunedì a domenica 9.30 - 17.30)
Costo: 24€ a persona
Costi aggiuntivi: biglietto di ingresso al museo; ingresso gratuito per possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte 
Appuntamento 15 minuti prima dell'inizio