GUERRIERO CORAZZATO | Museo d’Arte Orientale
Collezioni

GUERRIERO CORAZZATO

Figura cava di guerriero in armatura, stante a gambe congiunte. Ha il peso leggermente spostato verso la sua sinistra e tiene entrambe le braccia sollevate in avanti, come ad impugnare delle armi che sono andate perdute: il braccio sinistro è più rialzato e aperto rispetto al sinistro, mentre quest’ultimo è nella classica posizione di tenere una lunga arma in asta poggiata a terra. I caratteri del viso massiccio, con gli occhi grandi e sporgenti, la bocca larga e il naso camuso, rimandano a tipi fisici non cinesi. L’armatura che indossa è pesante e completa dalla testa ai piedi, ed è composta da piastre di diverse dimensioni tenute insieme da borchie e fibbie. L’elmo è del tipo a casco aderente che copre le orecchie, con cimiero a bottone e aletta posteriore ribattuta. Residui di pigmenti a freddo si notano un po’ ovunque sulla statuina; resti di doratura sono visibili sull’elmo.