Coppia di yogi e viluppi vegetali | Museo d’Arte Orientale
Collezioni

Coppia di yogi e viluppi vegetali

L’elemento centrale della decorazione di questa copertina, intagliata, parzialmente dorata e dipinta, è rappresentato dall’insolito disegno di una coppia di figure (probabilmente yogi) disposte in modo da poter essere alternativamente lette come figure inginocchiate e contrapposte dorso a dorso, o come figure in volo, disposte orizzontalmente. Questo singolare disegno richiama motivi figurativi analoghi che si trovano nelle pitture murali di Dunkar e rimanda quindi al Tibet Occidentale come zona di origine.
Le due figure atteggiano la destra nella abhayamudra e levano la sinistra nella tarjanimudra. Esse sono inserite in un’ampia voluta vegetale ai due lati della quale si generano due bocciòli di loto e rigogliosi motivi fogliati.
Il rettangolo centrale è inquadrato da cornici multiple la più interna delle quali è costituita da un filare di perle disposte in gruppi alternativamente dorati e pigmentati. La cornice più esterna presenta grandi petali di loto doppi e frastagliati.