Mostra Guerriere dal Sol Levante | Museo d’Arte Orientale
Scuole

Mostra Guerriere dal Sol Levante

PERCORSI DI VISITA CON LABORATORIO PER LE SCUOLE
18 ottobre 2019 – 1 marzo 2020

Tessen: i segreti di un ventaglio     
La visita alla mostra condurrà alla scoperta dell’affascinante mondo delle guerriere giapponesi e consentirà di svelare i diversi usi del tessen, il ventaglio da combattimento fornendo lo spunto per realizzare in laboratorio un ventaglio in carta, decorato e dipinto.
Tutte le età

Kamon: il segno del guerriero  
Il percorso in mostra accompagna adulti e bambini alla scoperta misterioso mondo delle guerriere giapponesi e dei loro simboli di appartenenza. A seguire, in laboratorio si realizzerà a sbalzo su lastrine metalliche un kamon, stemma di famiglia spesso raffigurato su armi, armature e oggetti d’arte.
Da 7 anni in su

 

Durata: 1h30
Costo: € 75 a gruppo classe
Prenotazione obbligatoria telefono 011-4436999

 

La mostra Guerriere dal Sol Levante, a cura dell’Associazione Yoshin Ryu in collaborazione con il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, vuole rendere omaggio alla figura della donna guerriera in Giappone.
La storia del Giappone comprende un periodo lungo otto secoli caratterizzato da molti scontri e battaglie, in cui le donne, in particolare quelle di classe guerriera, erano educate a compiere ogni incarico, dalla gestione finanziaria ed economica della propria famiglia fino a quelli che potevano comportare il ricorso alle armi. La donna guerriera, onna-bugeisha, era preparata alla difesa delle dimore, addestrata all’uso di svariate armi, alle battaglie campali e anche all’eventualità di darsi la morte.
La mostra sviluppa molteplici aspetti della donna guerriera. Tra le opere si potranno apprezzare armi originali, una corazza decorata di un’armatura di scuola Myochin, dipinti su rotolo verticale, stampe di celebri artisti di ukiyo-e, kimono, utensili e un elegante strumento musicale biwa settecentesco. A questi si aggiungono video, riproduzioni di oggetti in 3D e una vasta collezione di oggetti rari e preziosi legati al mondo dei manga, degli anime e del cinema, media contemporanei che hanno raccolto l’eredità delle donne guerriere creando icone indelebili come Wonder Woman, Lady Oscar, Sailor Moon e la Principessa Leia di Star Wars. Il percorso espositivo si conclude con 40 ritratti eseguiti da giovani artiste e artisti in omaggio ad altrettante donne che hanno combattuto le loro battaglie in varie epoche e territori.