I GIARDINI DEL MAO | Museo d’Arte Orientale
Eventi & Mostre / MAO

MAO

I GIARDINI DEL MAO

Il muschio e la sabbia: letture di autori giapponesi contemporanei.

da 21 Gennaio 2019 a 17 Giugno 2019

SOLO DUE POSTI DISPONIBILI

Dal 21 gennaio al 17 giugno 2019

A partire da lunedì 21 gennaio 2019 ricomincia con entusiasmo e per il terzo anno consecutivo Il muschio e la sabbia, il ciclo di appuntamenti dedicati alla letteratura contemporanea giapponese che si tiene fra i giardini giapponesi del Museo d'Arte Orientale in via San Domenico 11 a Torino.

Fabiola Palmeri - giornalista e scrittrice grande conoscitrice del Giappone – guiderà il gruppo come di consueto. Ci si incontrerà di lunedì dalle 16.30 alle 18 a museo chiuso, giorno speciale per vivere la serenità e la bellezza di uno degli ambienti più suggestivi dei musei cittadini, per leggere, discutere e conoscere sempre più le novità letterarie di autori e autrici giapponesi.

Anche in questo 2019 scopriremo e viaggeremo insieme per le isole nipponiche, e grazie alle narrazioni in cui ci ritroveremo coinvolti saremo in grado di avvicinarsi a quel luogo affascinante e complesso che è il Giappone.

Nelle due edizioni precedenti abbiamo fatto esperienza dei temi preferiti dagli autori giapponesi del presente, che pur nella propria e indiscutibile unicità, ci raccontano del loro ambiente, della società in cui si trovano a vivere con doti e qualità ammirevoli, lasciando tuttavia emergere anche le pieghe meno positive dell'attualità, con i suoi lati più oscuri e complicati. Il tutto in un mix senza sosta di interessanti rivelazioni, che provocano in noi lettori un costante desiderio di conoscenza.

Il primo appuntamento sarà dedicato alla lettura di uno dei romanzi giapponesi più letti al mondo nel 2018, ovvero La ragazza del convenience store di Murata Sayaka, tradotto in italiano da Gianluca Coci, edito da e/o.

Seguiranno a febbraio L'assassinio del commendatore vol. 1 e 2 di Haruki Murakami, il più famoso autore nipponico vivente conosciuto in Italia e nel mondo, edito da Einaudi e a marzo Tokyo Soundtrack di Furukawa Hideo, edito da Sellerio.

Quest'anno il numero consentito sarà di soli 25 iscritti per rispettare e garantire al meglio la sicurezza dei partecipanti al gruppo di lettura. Non resta dunque che iscriversi e ritrovarsi lunedì 21 gennaio alle ore 16 per concludere le fasi di iscrizione e alle 16.30 iniziare un nuovo anno di lettura.

 

I GIARDINI DEL MAO

Il muschio e la sabbia: letture di autori giapponesi contemporanei

COSTO 6 appuntamenti euro 40.

Massimo 25 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

INFO e prenotazioni t. 011-4436999   

 

PROSSIMI INCONTRI

Lunedì 18 febbraio 2019, ore 16

Lunedì 11 marzo 2019, ore 16.30

Lunedì 15 aprile 2019, ore 16.30

Lunedì 20 maggio 2019, ore 16.30

Lunedì 17giugno 2019, ore 16.30

>>>>>>>>>>>>>>>>>

Fabiola Palmeri è giornalista professionista free lance, attività iniziata a Radio Flash e La Stampa coprendo i settori di spettacolo, arte e società. Dopo la laurea in Filosofia conseguita all’Università degli Studi di Torino parte per il Giappone dove lavora come reporter e news caster presso la redazione in lingua italiana della NHK (Radio Televisione Giapponese), oltre ad inviare corrispondenze per La Stampa e riviste italiane. Rientrata in Italia pubblica sui maggiori mensili nazionali fra cui Marie Claire, Slow Food Magazine, Elle, D, Il Venerdì, il Gambero Rosso, e sul quotidiano La Repubblica. Suo è il libro di fiabe tradizionali giapponesi “Fiabe del Sole più a Est” per Effatà, scrive saggi sul Giappone, nel 2017 ha curato la mostra -Y Kimono Now - per il Filatotio di Caraglio, collabora a eventi, presentazioni e incontri culturali particolarmente concernenti la contemporaneità nipponica.

MAO / Informazioni

Orari

Da martedì a venerdì
dalle 10 alle 18

Sabato e domenica
dalle 11 alle 19

Chiuso il lunedì
La biglietteria chiude sempre un'ora prima.

Biglietti

Intero € 10,00 – Ridotto  € 8,00
Il primo martedì del mese, se non festivo, l'ingresso è gratuito alle collezioni permanenti.

Le tariffe e gli orari possono subire variazioni in presenza di mostre temporanee. 

Acquista online il biglietto per le collezioni permanenti