Collezioni

AKSHOBHYA IL BUDDHA DELLA DIREZIONE ORIENTALE

Provenienza
Tibet
Datazione
XIX secolo
Dimensioni
cm 102 x cm 72
Materiale e Tecnica
Tempera e oro su cotone
Inventario
Ht/76

La figura del Buddha Akshobhya è dipinta in oro al centro della thang-ka, in vajrasana e bhumisparshamudra sul trono degli elefanti. L’immagine è disegnata sull’oro con sottili linee rosse. Ai suoi lati sono dipinti i bodhisattva Maitreya e Manjushri, ritti su due corolle di loto, reggendo gli steli di fiori su cui poggiano i loro consueti attributi, il kalasha e la spada, rispettivamente.
Al disopra dell’aureola si trova una piccola figura dello stesso Buddha sormontata da un baldacchino. Ai lati sono dipinti templi, stupa e scene di devozione; in basso al centro il Re Guardiano dell’Est.
L’oro della figura centrale e di tutte le piccole immagini che riempiono lo spazio residuo fa sì che quest’opera appaia alla vista quasi come una thang-ka dal fondo dorato (gser-thang).